• info@taletespa.eu
  • 800 949340

Laboratorio Analisi

Potenziamento del Laboratorio

La normativa vigente che regola il servizio idrico potabile per ciò che concerne la qualità dell’acqua erogata, prevede che i controlli interni siano effettuati dal gestore del Servizio Idrico Integrato (S.I.I.) al fine di assicurare un più elevato grado di tutela della salute. A tal proposito in relazione alle problematiche dell’arsenico e fluoro la Regione Lazio ha finanziato  un importo di € 300.000,00 il progetto per il potenziamento del laboratorio esistente della Talete.

Con apposita gara pubblica, sono stati acquisiti vari strumenti di elevate prestazioni, come lo spettrofotometro per assorbimento atomico, il cromatografo ionico con auto campionatore nonché la messa in esercizio dell’I.C.P. ottico già presente in azienda. Contestualmente a tale attività è stata stipulata una convenzione con L’Istituto Superiore di Sanità al fine di effettuare la formazione del personale interno per il conseguimento dell’accreditamento del laboratorio stesso in conformità alla norma UNI EN ISO/IEC 17025:2005.

Una volta terminata l’attività di cui sopra, il laboratorio potrà svolgere attività di analisi anche per altri Enti pubblici o privati che operano nel settore del controllo e monitoraggio sia delle acque potabili che delle acque reflue.


Call Center

Carta Del Servizio

E' il documento che definisce gli impegni di Talete verso i propri clienti.

Regolamento del Servizio Idrico

Disciplina le condizioni generali della fornitura idrica.

Ricerca e Sviluppo

ISS e Università della Tuscia

"L'acqua è il principio di tutte le cose" cit. Talete